Razzo fa strage di bambini in Afghanistan

Sette sono morti sul colpo, l'ottavo è deceduto durante il trasporto in ospedale

Gli otto ragazzini stavano giocando con un proiettile inesploso lanciato contro un seggio elettorale

Corriere 19/9/2010

MILANO - Otto bambini sono rimasti uccisi domenica nella provincia settentrionale afghana di Kunduz mentre giocavano per la strada con un razzo inesploso. L'incidente è avvenuto nel distretto di Aliabad, dove sabato i talebani hanno lanciato diversi razzi nel tentativo di boicottare lo svolgimento delle elezioni. Secondo la ricostruzione del capo distretto, Habibullah Mohtashim, «sette dei bambini sono morti sul colpo e un altro è è deceduto mentre lo stavano portando in ospedale». Mohtashim ha detto che il razzo che ha ucciso i bambini potrebbe essere stato uno di quelli lanciati da i talebani e rimasto inesploso, oppure potrebbe essere stato piazzato lì per un attentato mai avvenuto. (fonte Ansa/Reuters)

 

Indietro

Condividi questo articolo
Facebook! Twitter! Google! Segnala su OK Notizie Digg! Live! Yahoo!

alla fine della pagina delle tue conversioni. Il tag registrerà una conversione ogni volta che viene caricata tale pagina. Puoi trovare una descrizione dei campi 'sku' e 'value' opzionali nel Centro assistenza. -->