1

Non i partigiani, ma gli americani ci liberarono

Paolo GRANZOTTO - www.storialibera.it

tratto da: Il Giornale, 29.08.2003

"[...] fatti e cifre, nero su bianco, son quelle e dimostrano che la Resistenza fu cosa di pochi e fra quei pochi militavano anche elementi non comunisti, anzi, ostili al comunismo. Che questo cercò di tacitare dapprima a raffiche di mitra [...] quindi ricorrendo alla sperimentata pratica della damnatio memoriae, la condanna della memoria. Ed è favola anche che quella fu guerra di lberazione perchè a liberarci furono gli alleati angloamericani e l'apporto della resistenza risultò, a conti fatti, insignificante. Fu, ed ora lo si ammette timidamente anche a sinistra, guerra civile con conseguenti bestiali regolamenti di conti [...] Oltre la linea gotica, intanto, decine di migliaia di combattenti per la libertà in divisa grigioverde davano il loro contributo alla liberazione del paese dalle truppe tedesche. Ma poichè portavano le stellette invece del fazzoletto rosso al collo, la vulgata resistenziale non ne ha mai fatto cenno [...]".