1

gheddafi ucciso, sic semper tyrannis!

 

 

(20/10/2011) Oggi, col favore dell'Altissimo, aerei da caccia dell'Alleanza Atlantica hanno bombardato un convoglio in fuga dalla città libica di Sirte uccidendo due figli del dittatore Gheddafi, Mutassim e Saif al-Islam, e ferendo lo stesso tiranno, che poi è stato catturato dalle forze di liberazione della Nuova Libia e ucciso sul posto.

Piange la scomparsa di Gheddafi il primo ministro italiano Berlusconi, il quale ha commentato laconicamente "Sic transit gloria mundi" (così passa la gloria del mondo) pensando all'umiliazione cui ha sottoposto il proprio popolo omaggiando il tiranno durante le sue frequenti visite a Roma.

Piangono la sua scomparsa Bertinotti, Rizzo, Ferrero e tutti i colonnellini senza esercito della sinistra italiota, orfani dell'ennesimo tiranno santificato come difensore del Terzo Mondo dal colonialismo del "perfido Occidente assetato di petrolio".

Piange la sua scomparsa il fascista-leghista Borghezio, che lo chiama "il templare di Allah" perché ha perduto completamente il senso della Storia e del ridicolo.

Piangono la sua scomparsa i terroristi assassini dell'Olp, dell'Eta e dell'Ira, orfani del loro maggior fornitore di esplosivo per attentati sanguinari che hanno ucciso migliaia di uomini, donne, vecchi e bambini innocenti.

Piangono la sua scomparsa Assad figlio, il folle Ahmadinejad con il suo mentore Khamenei, il cekista Putin e i mandarini cinesi, i quali stanno comprendendo che il movimento iniziato da noi mondialisti con il lancio dell'Operazione "Snow on the Sahara" e lo scoppio della Primavera Araba non si fermerà finché tutti loro non saranno spariti dalla faccia della terra.

L'Associazione Internazionale "New Atlantis for a World Empire" e il Partito Mondialista, suo ramo esecutivo, plaudono al magnifico esito dell'opera di liberazione del popolo libico portata avanti dalla NATO e confermano che proseguiranno nella loro marcia per la creazione di un Impero mondiale, federale e liberaldemocratico, che abbatta tutti i tiranni e i dittatori laici e teocratici, elimini ogni sovranità dei decrepiti Stati-nazione, e con essa ogni differenza fra cittadini e stranieri e ogni discriminazione di razza, sesso e religione, e assicuri finalmente pace, prosperità, libertà e giustizia per tutti.

Templar SealEye of GodIsrael Coat of arms

a morte tutti i tiranni e i dittatori!

a morte tutti i mullah e gli ayatollah!

viva l'impero mondiale venturo!

annuit coeptis

*****************************************************************************

 

Indietro