Cantate il canto della rivolta!

 

 

(15/01/2016) Fratelli e sorelle di tutto il mondo! Sono passati ormai dieci anni da quando noi Templari creammo il Partito Mondialista per illuminare le menti e i cuori degli uomini e delle donne del nostro tempo circa la bontÓ e l'inevitabilitÓ dell'unione di tutto il genere umano in un solo Impero mondiale. In questi dieci anni, grazie al vostro sostegno, abbiamo compiuto passi da gigante: il nostro sito Internet www.mondialisti.net Ŕ seguito ogni giorno da migliaia di persone, e la nostra pagina Facebook Partito.Mondialista, creata solo 4 anni fa, conta oggi pi¨ di 200.000 likes. Ci pensate? Siete pi¨ di 200.000! Quale Paese della Terra pu˛ vantarsi di avere un esercito di 200.000 soldati? Ben pochi...

Fratelli e sorelle, se il sanguinario Califfato sunnita massacra ed opprime centinaia di migliaia di innocenti con un esercito di poche decine di migliaia di uomini, che cosa non potreste fare voi, che siete pi¨ di 200.000? Una sola catena vi lega: la vostra inerzia.

Spezzate dunque le vostre catene, alzatevi e combattete per i valori che avete dichiarato di condividere cliccando "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook!

Combattete contro i regimi teocratici islamici in Iran, Arabia Saudita, Pakistan, Afghanistan, Siria, Libano, in tutto il Golfo Persico e in tutto il Medio Oriente!

Combattete contro il regime fascista di Vladimir Putin, contro i regimi comunisti che opprimono Cina, Vietnam, Birmania e tutta l'Indocina, contro i regimi mafiosi dei Castro, dei Maduro, dei Morales, dei narcotrafficanti e dei politici corrotti che infestano tutto il Sudamerica!

Combattete contro Boko Haram, contro gli Shabaab, contro al Qaeda e contro lo Stato Islamico, combattete contro i governi dittatoriali e corrotti che fanno morire di fame l'Africa!

Combattete contro tutti coloro che discriminano le donne, che perseguitano i non-islamici, che vogliono distruggere Israele, gli Stati Uniti d'America e tutto l'Occidente libero e democratico!

Combattete contro tutti quelli che non vi permettono di tenere per mano i vostri fidanzati nelle strade e nelle piazze, combattete contro tutti quelli che non vi permettono di ballare insieme, ragazzi e ragazze, di assistere insieme a un concerto o ad una partita di calcio o di basket, di guidare l'automobile, di votare, di pensare, credere e pregare come volete, e di dire ci˛ che pensate, senza essere perseguitati e uccisi!

Fratelli e sorelle, il vero Dio, il Dio della Vita, della LibertÓ e della Pace, dona ogni forza e potere a chi sceglie liberamente di non restare inerte, a chi sceglie liberamente di lottare per la vita, la libertÓ, la democrazia e i diritti dell'uomo. Alzatevi e lottate, dunque!

Lottate con bombe, fucili e pistole! Lottate con lance, spade, asce, coltelli e pietre! Lottate con unghie e denti, lottate con calci e pugni! Lottate con la penna e con il mouse, lottate con pc, tablet e smartphones! Lottate con le vostre voci, innalzate il canto della rivolta!

Fratelli e sorelle di tutto il mondo, sappiate che la vostra liberazione Ŕ pi¨ vicina ora di quando noi mondialisti iniziammo a rivelarci a voi. Voi tutti, discriminati, perseguitati e oppressi, non avete da perdere altro che le vostre catene, e avete da conquistare un futuro di libertÓ, pace e prosperitÓ per voi, per i vostri figli e per i figli dei vostri figli. Ricordate sempre che "loro", i vostri nemici, i nemici della libertÓ, della democrazia, dei diritti dell'uomo e della pace, "loro" sono il passato, mentre voi siete il futuro. E per questo vincerete.

Mondialisti di tutti i paesi, unitevi!

 

Annuit Coeptis

 

 

*****************************************************************************

 

Indietro