1

Il nostro regalo di Natale 2014: abbattere i tiranni col petrolio

 

 

(18/12/2014) Il Comitato Direttivo del Partito Mondialista, ramo esecutivo dell'Associazione Internazionale "New Atlantis for a World Empire", annuncia che è in corso l'operazione "Freedom Oil". Da ora in poi il prezzo di petrolio e gas scenderà giù, giù, sempre più giù, al fine di mettere in crisi le economie degli Stati canaglia che usano le loro risorse energetiche come arma di ricatto nei confronti dell'Occidente e del mondo libero, e come fonte di finanziamento del terrorismo assassino: Russia, Iran, Arabia Saudita e Venezuela, e di suscitare in quei paesi sollevazioni popolari e cambi di regime in senso democratico.

L'operazione "Freedom Oil" è stata resa possibile dallo straordinario successo conseguito dagli Stati Uniti d'America nello sfruttamento delle loro immense riserve di petrolio e gas dalle rocce di scisto, la "shale revolution" che in pochi anni ha portato gli USA dalla condizione di maggiore importatore di petrolio e gas del mondo alla quasi totale autosufficienza energetica, e che presto, molto presto, permetterà al Nord America di rifornire l'Europa di petrolio e gas a basso prezzo, liberando i popoli europei dalla sudditanza a Mosca e ai paesi del Medio Oriente egemonizzati dall'Islam.

Ancora una volta, Scienza e Tecnica si alleano con Libertà e Democrazia per spianare la strada del genere umano verso la meta finale, l'Impero mondiale dei Diritti dell'Uomo. Per questo motivo, nell'approssimarsi del giorno in cui l'umanità celebrerà la prima venuta nel mondo del Figlio di Dio, noi mondialisti ringraziamo l'Altissimo, Signore del cielo e della terra, nel cui santo Nome noi agiamo, e rinnoviamo il nostro fermo proposito di continuare a lottare, con ogni mezzo, per l'abbattimento di tutte le vetuste sovranità etno-nazionali e per la creazione di un Impero mondiale, federale e liberaldemocratico, che assicuri pace, prosperità, libertà e giustizia per tutti. BUON NATALE !

 

  One World

Advenit novus ordo seclorum

annuit coeptis

 

*****************************************************************************

 

Indietro